25.8.2007   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

C 199/32


Sentenza del Tribunale di primo grado dell'11 luglio 2007 — Flex Equipos de Descanso/UAMI — Leggett & Platt (LURA-FLEX)

(Causa T-192/04) (1)

(«Marchio comunitario - Opposizione - Domanda di marchio comunitario denominativo LURA-FLEX - Marchi nazionali figurativi anteriori contenenti l'elemento denominativo “flex’ - Presentazione tardiva dinanzi alla divisione di opposizione delle traduzioni dei documenti forniti comprovanti la notorietà dei marchi anteriori - Obbligo della commissione di ricorso di valutare la necessità di tenere conto dei documenti tradotti»)

(2007/C 199/59)

Lingua processuale: l'inglese

Parti

Ricorrente: Flex Equipos de Descanso, S.A. (Madrid, Spagna) (rappresentanti: inizialmente R. Ocquet, successivamente I. Valdelomar Serrano, avv.ti)

Convenuto: Ufficio per l'armonizzazione nel mercato interno (marchi, disegni e modelli) (rappresentanti: S. Laitinen, nonché G. Schneider, agenti)

Altra parte dinanzi alla commissione di ricorso dell'UAMI, interveniente dinanzi al Tribunale: Leggett & Platt, Inc. (Carthage, Missouri, Stati Uniti) (rappresentanti: G. Cronin e S. Castley, solicitors e G. Hollingworth, barrister)

Oggetto della causa

Avente ad oggetto un ricorso proposto contro la decisione della prima commissione di ricorso dell'UAMI 18 marzo 2004 (procedimento R 333/2003-1), relativa ad un procedimento di opposizione tra la Flex Equipos de Descanso, S.A., e la Leggett & Platt, Inc.

Dispositivo della sentenza

1)

La decisione della prima commissione di ricorso dell'Ufficio per l'armonizzazione nel mercato interno (marchi, disegni e modelli) (UAMI) 18 marzo 2004 (procedimento R 1035/2004-2) è annullata.

2)

L'UAMI sopporterà le proprie spese nonché quelle sostenute dalla ricorrente.

3)

L'interveniente sopporterà le proprie spese.


(1)  GU C 217 del 28 agosto 2004.