ISSN 1831-5380
Mappa del sito | Avviso legale | Cookie | Domande frequenti | Per contattarci | Stampare la pagina

Domande frequenti

Il Manuale interistituzionale di convenzioni redazionali è un semplice strumento di riferimento o una raccolta di regole obbligatorie?
Le convenzioni e le regole presenti in questo Manuale devono essere rispettate da tutti coloro che intervengono nelle pubblicazioni di ogni tipo delle istituzioni dell’Unione europea (testo su supporto cartaceo o elettronico) (dichiarazione di P. de Boissieu, già presidente del comitato di direzione dell’Ufficio delle pubblicazioni — cfr. Prefazione del Manuale).
Che valore devo attribuire alle informazioni relative ai nomi dei paesi, delle lingue o delle monete?
Di norma, il Manuale è ormai lo strumento di riferimento ufficiale delle istituzioni e degli organi dell’Unione europea per tutte le questioni relative ai paesi, monete e lingue.
Le decisioni sono adottate secondo una procedura ufficiale di consultazione tra i servizi di terminologia del Consiglio responsabili di tali informazioni per IATE (e, in caso di necessità, di consultazione diretta del servizio competente). Questa procedura è condotta dall’Ufficio delle pubblicazioni (cellula «Coordinamento del Manuale di redazione»).

Informazioni, domande, osservazioni e suggerimenti si possono inviare via e-mail all’indirizzo seguente:
code-redaction-coordination@publications.europa.eu
Il Manuale interistituzionale di convenzioni redazionali esiste in altri formati?
Il Manuale interistituzionale di convenzioni redazionali è disponibile, in 23 lingue, anche in formato cartaceo e PDF (edizione 2011).

Per informazioni su come ottenerlo, si consulti «Versione cartacea».

Per ricevere gli ultimi aggiornamenti si consulti «Novità».
Non riesco a visualizzare alcuni documenti in formato PDF. Perché?
Acrobat ReaderPer visualizzare documenti in formato PDF dovete disporre del software Acrobat Reader, che si può scaricare gratuitamente dal sito di Adobe.

Se il documento non si apre in modo corretto sul vostro schermo, salvatelo sul vostro computer (File/Salva con nome…), per esempio sul vostro desktop, poi apritelo con Acrobat Reader. Potete anche consultare la pagina «Support» sul sito di Adobe (disponibile solo in inglese), dove potrete trovare varie soluzioni in funzione della configurazione del vostro materiale informatico.
Ultimo aggiornamento: 30.4.2015
Inizio pagina