ISSN 1831-5380
Mappa del sito | Avviso legale | Cookie | Domande frequenti | Per contattarci | Stampare la pagina

7.2.2. Ordine di enumerazione delle lingue (testi monolingui)

L’ordine seguito, che varia secondo le lingue, è l’ordine alfabetico delle denominazioni nella lingua di pubblicazione, ossia, in italiano: bulgaro, ceco, croato, danese, estone, finlandese, francese, greco, inglese, irlandese (1), italiano, lettone, lituano, maltese, neerlandese, polacco, porto­ghese, rumeno, slovacco, sloveno, spagnolo, svedese, tedesco e ungherese.

Quando si redige un accordo nella lingua di un paese terzo contraente che non è una lingua dell’Unione europea, le lingue dell’Unione precedono tale lingua per ragioni d’ordine protocollare:

Il presente accordo è pubblicato in lingua francese, inglese, italiana, tedesca e araba.
(1)
Non utilizzare «gaelico». I due termini non sono sinonimi. Cfr. riquadro al punto 7.2.4.
Ultimo aggiornamento: 1.7.2013
Inizio pagina
Pagina precedentePagina seguente